Illuminare casa per un’atmosfera rilassante: come fare

BLOG

Illuminare casa per un’atmosfera rilassante: come fare

Illuminare casa per un’atmosfera rilassante: come fare

L’illuminazione è fondamentale per la giusta atmosfera di una casa. Le luci sbagliate possono rovinare l’ambiente e risultare fastidiose. Ecco come illuminare casa nel modo giusto per rilassarsi

Se hai una vita piena d’impegni, lavoro e stress è ovvio che, una volta a casa, tu voglia staccare la spina e concederti assoluto relax. Il luogo dove vivi deve essere in grado di ricaricare le tue energie e per questo motivo deve essere un posto super rilassante.
La luce è un vero e proprio elemento d’arredo, non solo funzionale ma anche estetico. Una buona illuminazione, infatti, contribuisce a costruire un ambiente rilassante e piacevole, riesce a plasmare correttamente gli spazi e le atmosfere. 
Mettere un lampadario sul soffitto di una camera non basta. Molti sottovalutano il potere e l’importanza della giusta disposizione delle luci, della sua intensità e colore. Illuminare la casa per un’atmosfera rilassante è il segreto per il benessere psico-fisico quotidiano di chi la abita. 
Creare un ambiente accogliente o respingente sta solo a te e alla tua capacità di scegliere e posizionare le luci giuste. Ti spieghiamo come farlo al meglio!

Come rendere rilassante la casa usando le luci

Ci sono diversi trucchi per rendere una stanza rilassante e evitare di creare effetti fastidiosi. Ad esempio in salotto è bene non usare troppi led e luci troppo fredde, lo stesso per il bagno poiché le luci bianche tendono ad invecchiare e dare una brutta immagine di se stessi allo specchio. 
Le stanze che vengono prese più in considerazione per quanto riguarda l’aspetto relax sono il salotto, la camera da letto e il bagno. Vediamo insieme come illuminarle al meglio. 

Rendere rilassante il salotto

La regola principale è quella di non accontentarsi di illuminare il salotto con un’unica luce proveniente dall’alto. Sì al lampadario, soprattutto se è design, funzionale all’illuminazione diffusa ma meglio accompagnarlo con altre fonti di luce
Se possiedi un open space è importante delimitare le aree diverse con un’altrettanta diversa illuminazione. Il tavolo, ad esempio va illuminato con luce diretta ma vanno evitate le luci colorate perché falsano la percezione del cibo. Si può anche accompagnare il lampadario con dei faretti a luce bianca o gialla. L’area relax ha bisogno di una luce calda, quella di lettura, invece, deve avere dei punti luce mirati per non sforzare la vista. 
Per creare una luce soffusa, avvolgente e rilassante, puoi disseminare il salotto di piccole lampade a luce calda, in punti strategici. 

Rendere rilassante la camera da letto

Le camere da letto, nell’era moderna, sono diventate multifunzionali e non servono solo per dormire, ma a rilassarsi, leggere un libro, studiare o guardare la tv. Progettarne la giusta illuminazione, quindi, non è più così facile. Quest’ultima deve essere calda, soffusa e delicata, le luci mai troppo intense.
Non deve mai mancare il lampadario centrale che è indispensabile per le semplici attività come vestirsi, mettere in ordine e pulire. Se nella camera hai predisposto anche una piccola zona studio, allora c’è bisogno di un’illuminazione leggermente più alta e fredda che aiuti la concentrazione. 
Se ami leggere a letto, è bene attrezzarsi con lampade direzionali da comodino o da parete, così da non disturbare il partner. Le lampade da terra e le abat-jour sono sempre un ottimo acquisto per ricreare un’atmosfera morbida e rilassata e creano un ambiente romantico. Se hai anche una cabina armadio, illuminala con led con sensori di movimento.

Rendere rilassante il bagno

Per rendere il bagno un luogo rilassante grazie alle luci, la prima regola è non installare luci fredde ma calde, anche perché le prime creano un effetto “invecchiamento” quando ci si guarda allo specchio. 
Quindi, oltre ad un’illuminazione ambientale con un lampadario a soffitto, è utile creare un’illuminazione perimetrale intorno alla zona specchio per facilitare la rasatura e il make-up. Quasi fondamentale, è il dimmer così da regolare le luci a seconda delle attività che si svolgono in bagno. Per rendere il tutto più avvolgente e rilassante si può anche utilizzare candele profumate.
 

Contatti
  • Indirizzo: Via Nazionale delle Puglie, 169
    80026 - Casoria (NA)
  • Telefono/Fax: +39 081.885.17.64
  • Email: expogessisrl@hotmail.it
Orari di Apertura/Chiusura
  • Lunedí - Venerdí: 9:00 - 18:30
    Sabato: 9:00 - 13:00 (escluso Luglio/Agosto)
    Domenica: Chiuso
INVIACI UN MESSAGGIO >>>
© 2014. «Expogessi srl | P. Iva 05884711218». All right reserved.