Illuminare secondo il Feng Shui: ecco come fare

BLOG

Illuminare secondo il Feng Shui: ecco come fare

Illuminare secondo il Feng Shui: ecco come fare

L’antichissima disciplina cinese ci insegna quanto la luce può influenzare il flusso di energia positiva in casa. Ecco come illuminare secondo il Feng Shui

Se sei fan delle discipline orientali, sicuramente non ti è sfuggita quella del Feng Shui, che detta precise regole riguardo alla giusta illuminazione dell’ambiente che ci circonda. 
Illuminare secondo il Feng Shui gli ambienti di casa tua, infatti, significa trovare il giusto equilibrio di energie e migliorare la qualità della vita. Ma che cos’è il Feng Shui e cosa dice riguardo all’illuminazione degli interni?
 

Cos’è il Feng Shui?

Il Feng Shui è un’antica disciplina cinese molto complicata, difficile da spiegare semplicemente senza rischiare di banalizzarla, ma ci proveremo. 
Il Feng Shui vuole stabilire un contatto tra l’uomo e la natura con l’intento di creare un’armonia universale e l’equilibrio tra le giuste energie. Una filosofia di vita che vuole far in modo che l’uomo fruisca il contatto con la natura nel migliore dei modi senza contrastare con le energie che rilascia la Terra. 
Questa filosofia si può seguire anche in casa propria, arredandola in un certo modo e posizionando mobili e luci in maniera che questi non contrastino con le energie naturali. 
 

Illuminare secondo il Feng Shui: consigli per farlo bene

Per arredare e illuminare casa secondo le regole del Feng Shui non è necessario comprare mobili e lampade che abbiano un look orientaleggiante. Basta solo sistemare gli arredi nel modo giusto e, ovviamente, anche le luci. L’illuminazione, infatti, cambia a seconda dell’attività che si andrà a fare in una data camera.
La dottrina del Feng Shui:
  • Non ama le lampade da terra che fanno luce verso l’alto: questo tipo di lampade non creano un buon flusso energetico perché creano una luce troppo piatta e impersonale, soprattutto se la dirigono verso l’alto. 
  • Non ama i faretti utilizzati per illuminare tutto l’ambiente: la luce dei faretti non è adatta ad essere l’unica illuminazione dell’ambiente, ma sono perfetti per illuminare i particolari della casa come quadri e oggetti d’arredo che meritano di essere messi in mostra.
  • Niente lampadari in camera da letto: in camera da letto è bene non mettere lampadari che facciano luce direttamente sul letto. Meglio lampade da comodino o a stelo. 
  • Niente materiali metallici: Evita le lampade fatte di metallo o plastica. Molto meglio quelle in legno o vetro. 
  • Niente spigoli: secondo questa filosofia, negli spigoli si annidano gli spiriti cattivi. Ecco perché è meglio scegliere forme arrotondate. 
Per creare equilibrio e armonia, quindi, è bene optare per lampade da terra con diffusori che irradiano luce soffusa e diffusa piuttosto che verso l’alto. Il risultato sarà un ambiente accogliente che aiuta la conversazione. Sono viste di buon occhio le lampadine al Led che non emettono radiazioni.
 
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
 
Contatti
  • Indirizzo: Via Nazionale delle Puglie, 169
    80026 - Casoria (NA)
  • Telefono/Fax: +39 081.885.17.64
  • Email: expogessisrl@hotmail.it
Orari di Apertura/Chiusura
  • Lunedí - Venerdí: 9:00 - 18:30
    Sabato: 9:00 - 13:00 (escluso Luglio/Agosto)
    Domenica: Chiuso
INVIACI UN MESSAGGIO >>>
© 2014. «Expogessi srl | P. Iva 05884711218». All right reserved.