Cabina doccia in cartongesso: una soluzione per il tuo bagno

BLOG

Cabina doccia in cartongesso: una soluzione per il tuo bagno

Cabina doccia in cartongesso: una soluzione per il tuo bagno

Molti pensano che il cartongesso non sia adatto ad ambienti umidi, e invece è l’esatto contrario. Ecco come fare una cabina doccia in cartongesso

Il cartongesso, ormai, lo conosciamo davvero bene. Eppure spesso si continua a limitare il suo uso a semplici controsoffittature in ingressi e semplici tramezzi.
In barba alle perplessità, invece, il cartongesso può essere usato ovunque, anche in bagno e in cucina e addirittura si può realizzare una cabina doccia in cartongesso.
Vediamo insieme come fare.

Metodi per costruire una cabina doccia in cartongesso

Il cartongesso viene scelto e utilizzato tantissimo nell’edilizia leggera soprattutto perché economico e molto molto pratico, ma anche per la sua enorme versatilità e per le sue qualità. 
Questo materiale da costruzione, infatti, ha qualità termoacustiche, è idrorepellente e si adatta ad ogni necessità lavorativa, oltre ad essere super economico.
È possibile, infatti, installarlo anche in bagno e costruire una cabina doccia in cartongesso. Per farlo, ci sono diversi metodi:

  • Il cartongesso verde: per questo tipo di lavori, esistono delle specifiche lastre in cartongesso con proprietà idrorepellenti e capacità igrometrica, che assorbono, quindi, una buona percentuale di umidità senza deformarsi nel tempo. Queste lastre, dal particolare colore verde, sono specifiche per la realizzazione di piscine, spogliatoi, soffitte, cantine, spazi esterni e anche cabine doccia. Il cartongesso verde, come altri tipi di cartongesso, è facilissimo da montare e tagliare. 
  • Impermeabilizzare il cartongesso prima della piastrellatura: le cabine doccia, che siano in cartongesso o in muratura, di solito vengono piastrellate. Prima di passare alle piastrelle, però, è meglio trattare la parete in cartongesso, che sia di tipo normale o verde, con un trattamento liquido impermealizzante. Oppure si può usare una guaina impermeabile tra il muro e le piastrelle.
  • Isolare le pareti in cartongesso: se vuoi usare normali lastre in cartongesso e vuoi comunque essere sicuro che non si inumidiscano, allora è bene fissarci sopra una rete metallica che servirà come aggrappante ad un isolante bituminoso.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
 

Contatti
  • Indirizzo: Via Nazionale delle Puglie, 169
    80026 - Casoria (NA)
  • Telefono/Fax: +39 081.885.17.64
  • Email: expogessisrl@hotmail.it
Orari di Apertura/Chiusura
  • Lunedí - Venerdí: 9:00 - 18:30
    Sabato: 9:00 - 13:00 (escluso Luglio/Agosto)
    Domenica: Chiuso
INVIACI UN MESSAGGIO >>>
© 2014. «Expogessi srl | P. Iva 05884711218». All right reserved.