Illuminare l’ingresso esterno: ecco come fare

BLOG

Illuminare l’ingresso esterno: ecco come fare

Illuminare l’ingresso esterno: ecco come fare

Per dare il benvenuto ai tuo ospiti e dare subito una buona impressione della tua casa è importante illuminare l’ingresso esterno. Ecco come

Illuminare l’ingresso esterno della tua casa nella maniera giusta è già un bel biglietto da visita per gli ospiti che busseranno alla tua porta. Un benvenuto piacevole per gli altri e per te stesso, che non va di certo trascurato. 
Creare una perfetta illuminazione per l’ingresso esterno della casa non è per nulla difficile. Vediamo insieme come farlo al meglio. 
 

L’importanza dell’illuminare l’ingresso esterno

Illuminare bene la porta d’ingresso non è solo una questione estetica ma anche funzionale. Con la luce infatti puoi:
  • Illuminare alcuni punti specifici: ovviamente, quando decidi di illuminare l’ingresso esterno della casa, non metterai le luci a casaccio ma le renderai funzionali. Magari ti sarà utile a illuminare la borsa se non trovi le chiavi, illuminerà il buco della serratura per consentirti di aprire facilmente la porta. Ancora, la luce metterà in evidenza il citofono, il campanello ed eventuali gradini evitando di far inciampare te o i tuoi ospiti. 
  • Dissuadere i ladri: un ingresso ben illuminato potrebbe anche essere un deterrente per i ladri o i malintenzionati. 
  • Luce come elemento decorativo: infine, ma non meno importante, una buona illuminazione migliorerà notevolmente l’estetica della tua casa. Usata come elemento decorativo, la luce può creare effetti davvero suggestivi, mettendo in risalto particolari tagli o punti di forza della tua facciata. 

Consigli pratici per illuminare l’ingresso esterno

  • Attenzione all’intensità della luce: illuminare l’ingresso di casa non significa abbagliare tutto il vicinato. La giusta intensità della luce è un fattore importantissimo. Poca luce non serve a niente, tanto è più fastidiosa che utile.
  • Occhio al risparmio: per illuminare l’ingresso non è detto che si debba spendere tantissimo, basta usare lampadine al Led e installare un sensore di movimento. 
  • Illumina anche il vialetto: se hai anche un vialetto, per un effetto davvero sbalorditivo, illumina anche quest’ultimo con dei faretti, creando un percorso fino alla tua porta d’ingresso. 
La soluzione migliore per illuminare l’ingresso sono quasi sempre le applique, sopra o al fianco della porta. Con quest’ultima si è sempre sicuri che la luce venga diffusa dove serve, e se vuoi un effetto più “scenografico”, puoi optare per modelli di applique “up&down” ossia che direzionano la luce verso l’alto e verso il basso. 
Se hai anche un porticato, invece, una buona soluzione può essere anche una plafoniera che, installata sul soffitto, sarà in grado di creare un cono di luce proprio dove serve. 
 
Questo articolo ti è piaciuto? Condividilo!
Contatti
  • Indirizzo: Via Nazionale delle Puglie, 169
    80026 - Casoria (NA)
  • Telefono/Fax: +39 081.885.17.64
  • Email: expogessisrl@hotmail.it
Orari di Apertura/Chiusura
  • Lunedí - Venerdí: 9:00 - 18:30
    Sabato: 9:00 - 13:00 (escluso Luglio/Agosto)
    Domenica: Chiuso
INVIACI UN MESSAGGIO >>>
© 2014. «Expogessi srl | P. Iva 05884711218». All right reserved.