5 buoni motivi per scegliere l’illuminazione a controsoffitto

BLOG

5 buoni motivi per scegliere l’illuminazione a controsoffitto

5 buoni motivi per scegliere l’illuminazione a controsoffitto

Illuminare bene gli ambienti è fondamentale per valorizzare gli spazi e l’arredamento di casa. Un ambiente ben illuminato è anche un ambiente vivibile e piacevole. Abbiamo già dato alcuni consigli su come illuminare correttamente le varie stanze della casa.
Oggi vi daremo 5 buoni motivi per scegliere di realizzare un’illuminazione integrata nei controsoffitti.

5 buoni motivi per scegliere l’illuminazione a controsoffitto: ecco quali sono

  1. Consumi ridotti e lunga durata: L’illuminazione integrata nei controsoffitti consente di risparmiare notevolmente sui costi della bolletta elettrica. L’illuminazione a led che si installa all’interno dei controsoffitti, che si tratti di faretti tondi o strisce a led, da posizionare in lunghezza all’interno della controsoffittatura per realizzare la cosiddetta gola luminosa, è molto conveniente perché i led consumano poco e durano tanto. I led sono lampade fluorescenti che, a differenza delle lampadine a incandescenza e dei neon, consumano poco (circa 3 watt/ora contro i 25 delle lampadine a incandescenza), garantendo quindi una riduzione dei consumi energetici sulla bolletta elettrica e una lunga durata. I led danno anche ampie possibilità di scelta per quanto riguarda il colore della luce: si può scegliere tra luce calda, luce fredda e luce bianca, per ottenere l’effetto desiderato.
  2. Migliore qualità dell’illuminazione: Studi scientifici hanno dimostrato che la qualità dell’illuminazione influisce sulla qualità di vita all’interno degli ambienti. I led garantiscono una buona qualità dell’illuminazione perché generano una luce soffusa che non produce inquinamento luminoso, non emettono raggi ultravioletti e non si surriscaldano, caratteristica che li rende idonei a essere installati ovunque, anche in prossimità di oggetti infiammabili o che potrebbero rovinarsi col calore. Un esempio? Potrete illuminare la vostra libreria posizionando delle strisce a led sotto le mensole, senza correre il rischio che i vostri libri ingialliscano o, peggio, predano fuoco!
  3.  Addio ai lampadari: Odiate pulire il lampadario? Scegliendo di realizzare un’illuminazione integrata nei controsoffitti non avrete più questo problema! Il lampadario è un oggetto ormai superato, non soltanto perché la sua posizione centrale non permette di illuminare correttamente tutta la stanza, ma anche perché richiede una manutenzione non indifferente (pulizia, sostituzione di lampadine etc.) che lo rende scomodo e poco conveniente. L’illuminazione a led integrata nei controsoffitti vi permetterà di dire addio per sempre ai lampadari, facendo risparmiare anche sulla manutenzione e sulla pulizia.
  4. Illuminazione di design: Anche l’aspetto estetico è importante. L’illuminazione a led integrata nella controsoffittatura, oltre a essere conveniente per tutti gli aspetti già analizzati, è anche alla moda e bella da vedere. Il controsoffitto è oggi un must have per gli appartamenti dalle finiture e dal design moderno, e ancora di più lo è l’illuminazione a led integrata all’interno dei pannelli della controsoffittatura.
  5. Sicurezza garantita: Scegliendo di installare faretti al led nel controsoffitto significa anche diminuire di molto il rischio di incidenti. I led, infatti, non si surriscaldano come le normali lampadine, sono ignifughi e molto resistenti all’umidità, non a caso sono la scelta giusta anche per il bagno. 

Vuoi rendere unica la tua casa? Non esitare a contattarci! Compila il box contatti con la tua richiesta oppure richiedi un preventivo qui.

Contatti
  • Indirizzo: Via Nazionale delle Puglie, 169
    80026 - Casoria (NA)
  • Telefono/Fax: +39 081.885.17.64
  • Email: expogessisrl@hotmail.it
Orari di Apertura/Chiusura
  • Lunedí - Venerdí: 9:00 - 18:30
    Sabato: 9:00 - 13:00 (escluso Luglio/Agosto)
    Domenica: Chiuso
INVIACI UN MESSAGGIO >>>
© 2014. «Expogessi srl | P. Iva 05884711218». All right reserved.