Cucina in cartongesso: isole e controsoffitti

BLOG

Cucina in cartongesso: isole e controsoffitti

Cucina in cartongesso: isole e controsoffitti

Con il cartongesso puoi costruire una casa su misura, compresa la cucina. Ecco qualche idea per la tua cucina in cartongesso


Abbiamo spesso sottolineato quanto il cartongesso sia versatile e conveniente per quanto riguarda l’arredamento e la decorazione della propria casa. Librerie, pareti attrezzate su misura per te e le tue esigenze, controsoffitti, il cartongesso può essere un valido alleato anche per la tua cucina
Il cartongesso può assumere diversi ruoli nella cucina e, soprattutto, può ottimizzare gli spazi nel migliore dei modi. La tua cucina in cartongesso, così, sarà bellissima e funzionale, oltre che personalizzata nel minimo dettaglio.
Con il cartongesso si possono realizzare pensili, scaffali, controsoffitti, isole, penisole e addirittura cappe. Come? Vediamolo insieme!
 

Come realizzare una cucina in cartongesso


In cucina, come abbiamo detto, il cartongesso può essere utile per realizzare molte cose poiché è un materiale molto economico e estremamente lavorabile. In queste strutture, infatti, è possibile inserire sportelli, cassetti, faretti e tutto ciò che può servire in questo ambiente. 
Il cartongesso è utile ad arredare una cucina moderna quanto una cucina classica o rustica e darà sicuramente personalità al tutto.
Vediamo cosa si può realizzare in una cucina con il cartongesso:
  • Isola: se desideri una cucina in chiave moderna, e hai abbastanza spazio in casa, allora l’isola è un pezzo irrinunciabile. Oltre ad essere molto belle, le cucine con l’isola sono anche molto funzionali poiché accessoriatissime. Inoltre, danno un’aria molto intima alla cucina in quanto punto focale di quest’ultima dove tutta la famiglia si riunisce quando si prepara il pranzo o la cena. Il cartongesso è un materiale resistente, plasmabile e molto duttile con il quale è possibile realizzare un’intera isola in cucina. Se hai una buona manualità potresti provarci anche da solo, ma è sempre meglio chiedere l’aiuto di un professionista. Una volta costruito lo scheletro si può dipingere l’isola del colore che preferisci, oppure si può rivestire di altri materiali come marmi, pietre, legno o mattoncini. 
  • Cappa: anche la cappa è un elemento su cui contano molto le moderne cucine contemporanee, ed anche in questo caso, il cartongesso può venirci in contro. Si può installare, ad esempio, per inglobare il tubo aspirante e nasconderlo in modo scenografico.
  • Controsoffitto: molto spesso, le cucine moderne sono troppo semplici ed essenziali, tanto da risultare tutte uguali. Inoltre, si rischia a volte di avere un ambiente poco illuminato poiché esiste un solo punto luce. Il controsoffitto in cartongesso, magari con faretti al led incassati, quindi, è la soluzione migliore per dare carattere alla cucina e renderla più luminosa in modo funzionale. Perfetta, poi, da posizionare sopra un’isola, una penisola o il tavolo da pranzo. Il controsoffitto può seguire le forme e i colori della cucina o entrarci in netto contrasto per dare ancora più personalità all’ambiente. 
  • Pensili: con il cartongesso, come ben sappiamo, si possono realizzare nicchie di varie forme che possono diventare una dispensa o delle cantinette per i vini. Si possono anche costruire veri e propri pensili con sportelli di legno. 
 
Per maggiori informazioni non esitare a contattarci! Compila il nostro form con la tua richiesta: ti risponderemo al più presto!
 
Contatti
  • Indirizzo: Via Nazionale delle Puglie, 169
    80026 - Casoria (NA)
  • Telefono/Fax: +39 081.885.17.64
  • Email: expogessisrl@hotmail.it
Orari di Apertura/Chiusura
  • Lunedí - Venerdí: 9:00 - 18:30
    Sabato: 9:00 - 13:00 (escluso Luglio/Agosto)
    Domenica: Chiuso
INVIACI UN MESSAGGIO >>>
© 2014. «Expogessi srl | P. Iva 05884711218». All right reserved.